Mondo2.gif (6584 byte)

ROUTE66

 

La Route 66

E' stata la strada dei pionieri, poi con il tempo è stata sostituita dalle moderne autostrade infine cancellata dalle carte.Oggi la si percorre solo per i suoi paesaggi.
La Route 66 unisce le rive del lago Michigan e l'oceano Pacifico.
Da Chicago a Santa Monica dopo aver perorso 4000 km, tre diversi fusi orari, 8 Stati. Essa traversa tanti centri cittadini, da questo prenderà l'appellazione di The Main Street of America.
John Steinbeck la chiamerà
"The Mother Road"

 

 

 

La storia della Route 66

informazioni sugli USA

19° secolo esistono solo delle piste tracciate dagli indiani e dai pionieri, esse nascono dal momento senza un piano preordinato.
Nel 1869 il primo treno trensconintenale, e nel 1893 la prima auto prodotta da Ford solcherà queste piste.

1916 Il presidente Wilson emana l'Aid Road Act, che getta le basi per una politca Nazionale della viabilità, ogni stato individua le sue necessità e partecipa alla realizzazione delle strade d'America.

Inizi anni '20 saranno 40.000 i km di strade transitabili in macchina.Nel 1921 le prime aree di servizio con fast food. Il congresso si adopera per razionalizzare il sistema stradale che non è ben delimitato e indicato.

1925 viene approvato definitivamente il tracciato della strada. Il tracciato permette di unire fra di loro centinaia di piccoli comuni rurali , i contandini riceveranno sovvenzioni dallo stato federale per amntenere tronconi di strada. In questo modo il ricco Middle West esce dal suo isolamento, favorendo la commercializzazione dei suoi prodotti.

1926 Il governo Americano emana l'atto di nascita della U.S HighWay 66. L'atto di nascita della The Main Street of America, vi sarà un espolosione di Motel, fast food e i Drive inn.

1928 si svolge la Foottrace una corsa internazionale pedestre fra Los Angeles e Chicago.

1929 la 66 viene asfaltata dall'illinois e il Kansas. Agli inizi degli anni '30 la siccità, le tempeste di sabbia,colpiscono il middle west e migliaia di contadini abbandonano le loro case per raggiungere la California, si stima più del 10% della popolazione dell'Okhlaoma abbandona le loro terre. Jhon Steinbeck racconta questa tragedia in "The Grapes of Wrath" uscito in Italia con il titolo "Furore" che è la storia della famiglia Joad, contadini dell' Oklahoma. La strada si potrà dire completata nel 1938, con l'asfaltatura totale da Chicago a Los Angeles. Anche la route 66 conoscerà al guerra, sia per il trasporto di tanti soldati da una costa all'altra, sia per le opere di difesa da un eventuale attacco.

nel 1946/48 Bobby Troup comporrà le parole della canzone "Get your kicks on route 66", Nat King Cole la renderà un successo.

1954 il governo deciderà di sostituire la 66 con una rete di autostrade, la decisione è presa dopo che l'aumento della circolazione di auto d ,americani in ferie, renderà inadatta la vecchia strada sede di paurosi incidenti tanto è che verrà sopranominata la Bloody HighWay. Nel 1956 iniziarono i lavori e mano a mnao morirono tante picole città escluse dalla nuova autostrada che terminerà nel 1972.

1977 muore la ROUTE 66. I pannelli indicanti la route 66 veranno tolti nell'Illinois.

1987 L'Arizona concede la distinzione di Route Historique 66 a un troncone della strada . A partire da quella data molte associazioni si costituiscono per far rinascere lo spirito dellA mitica ROUTE 66

Passaporto. Per un soggiorno inferiore ai 90 giorni il visto non è richiesto per i cittadini della U.E., è sufficiente aver un passaporto in corso di validità e un biglietto di andata e ritorno,consegnate al vostro arrivo il modello verdet I-94W , che vi sarà dato in aereo, dove dovrete (in inglese) indicare l'indirizzo a cui vi recate, è sufficiente anche indicare l'hotel in cui scendete al vostro arrivo. Per precisazioni consultate i seguenti siti:
Sede dell'Ambasciata
Via Veneto, 119/A - 00187 Roma
Tel. 46741 Fax 46742356
Consolato Roma presoo la sede dell'Ambasciata
Via Veneto, 119/A - 00187
Tel. 46741 Fax 46742356
Sede del Consolato a Milano
Via Principe Amedeo, 2/10
Tel. 02 / 290351
Sede del Consolato a Napoli
Piazza della Repubblica, 2
Tel. 081 / 5838111
Route 66 con la vostra auto o moto
Chi volesse portare con sè la propria moto o auto, o altro, dovrà informarsi sulle disposizioni vigente in materia di dogana negli USA.Nel sito :
www.customs.ustreas.gov/
Contate circa € 2000 per il trasporto della vostra auto in Usa e ritorno in Italia tramite Cargo.

La Harley Davidson ha un servizio di vendita di moto negli usa con incluso poi la spedizione nel vostro paese di origine.

La cosa miglior è noleggiare una auto o una moto. Negli USA operano le più grandi compagnie di noleggio. in tutti gli aereoporti sono presenti uffici di noleggio, sono loro stesse a cercare clienti. Le condizioni per noleggaire un auto sono :
avere 21 anni.
essere patentati da un anno.
patente, se possibile accompagnata da quella internazionale.

Al momento di rendere l'auto fate il pieno, vi fatturano cara la benzina mancante.
Vi dovranno consegnare una auto come da voi scelta, in caso contrario una di classe superiore senza pagare addizionali. Riconsegnata la macchina dove l'avete scelta.

ASSICURAZIONI. Il sistema assicuratvo USA è diverso dal nostro. Informatevi in anticipo a seconda se noleggiate o compriate un auto, o usate la vostra auto. Noleggiando dall'Italia l'assicurazione è compresa(L.W.D. ,Loss Damage Waiver)una responsabilità civile lomitatai,e la C.D.W. (Collision Damage Waiver), ossia la presa in carico dei danni dell'auto, tranne la responsabilità civile verso terzi in caso di vostra responsabilità. Vi verrà proposta una polizza supplementare denominata L.I.S. (Liability Insurance Waiver).
Alcune carte di credito coprono le L.W.D./C.W.D, verificate presso custom care della vostra carta,


Torna alla Homepage / pagina seguente