Santa Catarina

Click for Florianópolis, 
Brasile Forecast

Brasile Minore

   
Vista notturna del Ponte Hercilio Luz dal continente

Mappa dello stato di Santa Catarina -Brasile

 

Santa Catarina è soituata sulla costa atlantica del Brasile si trovano molte spiagge, isole, baie e insenature. Nel centro dello stato si estendono boschi di pino brasiliano, nel sud-ovest prevalgono le praterie, mentre ad est e ad ovest vi sono foreste.Santa Catarina è considerato lo stato più freddo del Brasile. È l’unico in cui si possono avere delle nevicate, grazie alla presenza di vari rilievi. Negli anni novanta, durante un inverno piuttosto rigido, nelle campagne scesero circa 2 metri di neve, pari alla quantità di neve che scende ogni anno sul Canada.

    Il primo insediamento nel territorio si ebbe nel 1542 ad opera degli spagnoli. Ad essi subentrarono nel 1675 i portoghesi, che nel 1738 crearono un capitanato. L'attuale territorio di Santa Catarina venne popolato da immigrati europei, soprattutto tedeschi, e italiani (in particolar modo veneti) e del Trentino (all'epoca appartenente all'Impero Austro-Ungarico) che vi giunsero in gran numero nel corso del XIX secolo. Ad essi si aggiunsero poi altri italiani, polacchi e russi, contribuendo così a creare molte piccole fattorie a conduzione familiare nelle zone interne del paese. Città come Nova Trento e molte altre cittadine dalle caratteristiche architettoniche trentine e tirolesi dimostrano la massiccia presenza di popolazioni emigrate dall'allora Impero Austro Ungarico.

n Santa Catarina,come in tutto il Brasile,si parla il Brasiliano, variante del Portoghese,ma essendo uno stato a forte immigrazione Europea vi sono lingue minoritarie che possono essere divise in due gruppi:
le lingue autoctone, cioè quelle parlate dagli indigeni ,kaingang e guaraní soprattutto.     le lingue degli immigrati: il tedesco,nei vari dialetti delle regioni di porigine degli immgrati; l'italiano ,nei vari dialetti delle regioni di porigine degli immgrati come il veneto e sue varianti, fra cui il trentino),
inoltre  polacco e  russo   Santa Catarina è uno degli stati più ricchi del Brasile. Centro agricolo e industriale di grande importanza per l’intero paese, vi predominano L'allevamento e l'estrazione mineraria, e il turismo.     La capitale è Florianopolis, in precedenza la capitale si chiamava Dessterru ma nel 1869 Hercilio Luiz governatore dello stato dedico lo stato a Floriano Vieira Peixoto un militare che molto fece per l'unità del Brasile.

 


 

 

I

   
Come si arriva Santa Catarina

Noleggio auto

Dal Brasile le principali vie di accesso allo stato sono:
BR 101( br acronimo di rodovia brasiliana)
Che da accesso a tutto il litorale e alla Capitale.
La BR 101 al nord si collega con la BR376 che condurà a Curitiba,capitale dello stato del Paranà. Al sud a Osorio si collega con la BR 290 Direzione Porto Allegre, capitale dello stato del RIO GRANDE DO SUL.
Principali città attraversate dalla br 101:

Joinville, São Francisco do Sul, Jaraguá do Sul, Penha, Navegantes, Blumenau, Itajaí, Balneário Camboriú, Itapema, Porto Belo, Bombinhas, Tijucas, Governador Celso Ramos, Florianópolis, Palhoça, Garopaba, Imbituba, Laguna, Tubarão, Criciúma e Araranguá.
La BR 116 Atravessa il centro dello stato stato in direzione nord-sud partendo dal Rio Grande do Sul, e a Lages si collega alla regione Serrana(montana).

Dall'Europa si arriva in Santa Catarina tramite l'aereo ci sono voli diretti , o si può dopo aver fattyo scalo a SAN PAULO prendere uno dei tanti autobus ed in 12 ore circa si arriva a Floranopolis. L'autobus è un mezzo di trasporto diffuso, sicuro ed economico.,

.

 
Festività
Quando partire
 


 

 

Torna alla Home Page - Torna alla pagina precedente - Vai alla pagina seguente